Ultime news

Andrea Dalmazzini: il mio Nido dell’Aquila

Andrea Dalmazzini: “Non potevamo mancare! Meglio di così non potevamo fare: 2 passaggi vinti e sempre a ridosso del vincitore, devo dire che non credevo potesse andare così bene,  La gara è molto bella e bene organizzata. Diciamo che per noi il primo tratto aggiunto alla PS Monte Pennino era un po’ troppo scivoloso. La PS Lanciano è più tecnica e guidata. Per noi è andata meglio quando ha piovuto, mentre sull’asciutto perdevamo un  pochino, perché in quel caso aveva importanza il motore”.

Guarda anche:

Alberto Brancadori: il mio Rally della Val d’Orcia

Alberto Brancadori (Rover MG) – navigatore Cristian Pollini “Ormai ho disputato sei edizioni Raceday, si …