TECNICA: DIFFERENZA BENZINA MOTORI ASPIRATI E TURBO

Risponde: Paolo Ferro – Responsabile Sezione Lubrificanti Repsol Italia

Quali dovrebbero essere le differenze tra un combustibile destinato a essere impiegato su un motore fortemente sovralimentato e un aspirato ad alto regime di rotazione? 

Per gli alti regimi il parametro critico è la velocità di combustione ed evaporazione (il problema è che manca il tempo per bruciare al combustibile), mentre in un motore con turbo potente il numero di ottano (resistenza alla deflagrazione del carburante) è il parametro più critico. Per questo si arriva a formule molto differenti per benzine secondo l’uso, ad esempio per una moto GP ( motore aspirato ad alta velocità) o una WRC/F1 (attualmente molto sovralimentato).

In queste occasioni viene creato appositamente un carburante su misura del motore per avere il massimo rendimento così come anche per il lubrificante.
I carburanti e lubrificanti utilizzati dal team Honda Repsol Moto Gp vengono formulati in esclusiva presso il nostro Centro Tecnologia Ricerca e dedicati solo a questi motori.

Guarda anche:

Ci sarebbero dei vantaggi in termini di sicurezza se i sedili del pilota e del naviga venissero avvicinati?

Risponde: Ing. Diego Cagna – Sabelt s.p.a – Brembo Group Ci sarebbero dei vantaggi in …