Aperte dall’1 settembre le iscrizioni alla stagione 2016-2017 del Challenge Raceday Terra

Si ricomincia, la stagione rally dedicata agli appassionati di sterrati è ufficialmente iniziata con le iscrizioni apertesi l‘ 1 settembre.

Tre delle sei gare di Raceday Rally Terra sono valide anche per il Trofeo Rally Terra Nazionale..

Le novità Raceday, stagione 2016/2017

La serie Raceday, la nona consecutiva, quest’anno propone due diverse possibilità di partecipazione:

– il Raceday Rally Terra, che comprende sei gare, delle quali tre valide anche per il TRT, e una ricca serie di sotto trofei (Pirelli, Sabelt, Repsol, Under 23, 25, 28).

– il Raceday Trofeo Ronde Terra, che comprende due gare Ronde. Per partecipare a tale trofeo è stata predisposta un’iscrizione dedicata, che non obbliga la partecipazione all’intero Raceday Rally Terra.

Il regolamento prevede, infatti, due tipologie d’iscrizione:

– Campionato Raceday Rally Terra (l’iscrizione copre 6 gare)

– Trofeo Ronde Terra (l’iscrizione copre esclusivamente 2 gare, le classiche Ronde che hanno fatto la storia del Challenge Raceday: Prealpi Master Show e Città di Arezzo Ronde Valtiberina)

I dettagli, il regolamento e i costi sono disponibili sul sito: www.raceday.it

Iscrizioni a Raceday Rally Terra e Raceday Trofeo Ronde Terra – 1 settembre

Le iscrizioni si sono aperte il 1 Settembre 2016.

I moduli d’iscrizione sono disponibili sul sito www.raceday.it

Il primo appuntamento stagione 2016/2017 il Nido dell’Aquila (Nocera Umbra)

La prima gara in programma per la nuova stagione sarà il Nido dell’Aquila (17 e 18 settembre), con doppia validità: gara di apertura del Raceday Rally Terra 2016/2017 e quarto appuntamento del Trofeo Rally Terra (TRT) 2016 .

Questa gara rinata come Ronde nel 2014, con una PS, la classica salita sul Monte Pennino, lo scorso anno è diventata un Rally Nazionale aggiungendo la PS Lanciano da ripetersi tre volte ciascuna.

Quest’anno PRS Group, di Oriano Agostini, ha apportato qualche modifica al percorso per rendere la gara ancora più interessante e competitiva.

La PS Monte Pennino è stata allungata di circa quattro chilometri nella parte iniziale, si sono così aggiunti tratti in discesa e in falsopiano. La PS Lanciano rimane invariata.

Nocera Umbra ospiterà la sede della gara.

La gara è fortemente voluta e sostenuta dal Sindaco Dottor Giovanni Bontempi che ha creduto sin dall’inizio a questo progetto che viene appoggiato anche da tutta la cittadinanza.

Peugeot Italia non mancherà

Anche quest’anno Peugeot Italia affiancherà Raceday, prponendo premi e test e qualche novità che verrà svelata a breve. Per info potete consultare il sito: http://www.peugeotcompetition.it/2016/index.html

Gli sponsor del Challenge

Come di consueto vi sarà il promotore la società Dosso5, creata da Alberto Pirelli, Pirelli Tyre, sempre attenta a questa serie di gare su sterrato, Sabelt che per il terzo anno consecutivo affianca il Challenge proponendo importanti premi tecnici. Repsol che fornirà premi in lubrificante, e LungoLivigno che sostiene sempre con grande entusiasmoil premio dedicato ai piloti Under 25 (un fine settimana sulla spettacolare pista ghiacciata di Livigno).

Guarda anche:

Raceday Rally Terra compie dieci anni: 50.000€ CASH e tanti nuovi premi!

Raceday 2017/ 2018 festeggia la sua decima edizione raddoppiando i premi in denaro: 50.000€ CASH! …