Modificata la logistica del “Balcone delle Marche”

Al termine di una riunione congiunta svoltasi durante il pomeriggio di ieri tra PRS Group e l’Amministrazione Comunale di Cingoli, è stato deciso che il 9° Rally “Balcone delle Marche”, in programma per il 19/20 novembre si svolgerà regolarmente con alcune modifiche apportate alla logistica ed al percorso di gara.

Valido quale terzo appuntamento del Challenge Raceday Rally Terra, oltre che per il Campionato ERMS, l’evento dovrà spostare la sede di partenza/arrivo dal centro storico di Cingoli a Viale Valentini, la location già utilizzata in occasione dell’arrivo del Rally Adriatico dello scorso maggio. La decisione si è resa necessaria in quanto il centro storico di Cingoli è stato chiuso al traffico per motivi di sicurezza a seguito degli eventi sismici che hanno colpito il centro Italia in questo periodo.

Modifiche verranno apportate anche al percorso di gara: in origine il format dell’edizione duemilasedici prevedeva due prove speciali da ripetere tre volte, in un tracciato ricavato dalla tradizione dei rallies marchigiani. E’ stato deciso che una delle due “piesse” previste, la “Castel Sant’Angelo” verrà divisa in due porzioni, quindi due prove distinte (di circa 5 Km. ciascuna), al fine di rendere più agevole la viabilità del luogo.

A breve tempo l’organizzazione diffonderà mediante il sito web dell’evento tutta la documentazione necessaria ai concorrenti ed alle squadre con le nuove modifiche apportate.

La comunione di intenti tra PRS Group e Comune di Cingoli guarda al territorio, oltre che allo sport. Con lo svolgimento della gara si cerca di dare stimoli rinnovati e fiducia alla popolazione residente, certamente colpita nel cuore e nella mente dai tragici eventi naturali di questi giorni pur se non coinvolti direttamente come altre frazioni del maceratese.
La gara deve essere un modo di guardare avanti, anche un motivo di spinta per l’economia locale, grazie all’incoming che essa genera nel fine settimana in cui è previsto lo svolgimento.

Si auspica un forte coinvolgimento anche da parte dei piloti e delle squadre come anche da parte degli sportivi appassionati ed addetti ai lavori per abbracciare simbolicamente con il gesto sportivo il territorio cingolano.

Le iscrizioni alla gara termineranno giovedì 10 novembre.

Guarda anche:

Raceday Rally Terra compie dieci anni: 50.000€ CASH e tanti nuovi premi!

Raceday 2017/ 2018 festeggia la sua decima edizione raddoppiando i premi in denaro: 50.000€ CASH! …