PIRELLI CONSOLIDA ALLE AZZORRE IL PRIMATO NEL CAMPIONATO EUROPEO

Il pilota Pirelli Alexey Lukyanuk ha conquistato il secondo posto nel Rally delle Azzorre dopo una splendida reazione seguita all’allentamento di un tubo del turbo a due prove dal termine che gli è costato la vittoria. Terzo posto per il campione in carica Kajetan Kajetanowicz (a sua volta leader della gara sino alla rottura di un semiasse durante l’ultima tappa). Con questo risultato il polacco mantiene la testa della classifica stagionale davanti a a Lukyanuk. I due piloti Pirelli con le loro Ford Fiesta R5 hanno vinto 12 delle 16 prove speciali del rally portoghese.

Celebre per la sua variabilità meteo e per le caratteristiche del percorso, che ha prove sia brevi che lunghe e tratti di asfalto, il Rally delle Azzorre ha nei pneumatici un elemento decisivo. Il bilancio Pirelli, che ha ottenuto la vittoria in tutte le classi principali, e’ quindi ancor più significativo. Fra le ERC2, quarta vittoria in altrettante gare per il portacolori di Subaru Poland, Wojciech Chuchala. Nel campionato europeo junior, riservato ai piloti fino a 27 anni, di cui Pirelli e’ fornitore esclusivo, successo del portoghese Diogo Gago che ha portato la sua Peugeot 208 R2 gommata Pirelli alla vittoria anche nella classe RC3.

Tutti i piloti Pirelli hanno utilizzato i ben noti Pirelli da terra Scorpion K e Scorpion KM. I primi hanno un battistrada più chiuso per le superfici più dure, mentre quello degli Scorpion KM e’ più aperto è destinato ai fondi più soffici e scivolosi..

Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli, ha detto: “Per i pneumatici le Azzorre sono uno degli appuntamenti più difficili del campionato europeo: in un solo giorno si passa attraverso tutte le quattro stagioni. Senza contare che al secondo passaggio sulle prove affiorano rocce taglienti e pericolose. Nonostante queste difficolta’ i nostri piloti sono stati molto veloci e pur con i problemi meccanici che li hanno attardati hanno occupato due posti del podio e rafforzato i primi due posti nella classifica stagionale.”

Prossimo appuntamento del Campionato Europeo, il Rally di Ypres in Belgio, gara su asfalto in programma dal 23 al 25 Giugno.

Guarda anche:

Calendario Raceday 2016 / 2017

Disponibile il calendario provvisorio della Stagione Raceday 2016 / 2017 Rally Il Nido dell’Aquila / …