Ultime news

RALLY DI CIPRO: PIRELLI TRIONFA E LAUREA UN NUOVO TALENTO

Il Rally di Cipro, ultimo appuntamento del Campionato Europeo Rally 2016, è stato un nuovo grande successo Pirelli, con tre piloti nelle prime quattro posizioni finali, compreso il vincitore Alexey Lukyanuk (Ford Fiesta R5).

Particolarmente significativo il risultato del giovane pilota tedesco Marijan Griebel. Il vincitore del titolo europeo Junior – serie equipaggiata in esclusiva da Pirelli – come premio debuttava in questa gara con una Skoda Fabia R5 gommata Pirelli e si è classificato addirittura secondo assoluto. Una eloquente conferma del suo talento ed una nuova perla della consolidata filosofia Pirelli di supportare e promuovere i giovani.

L’esito della gara ha anche suggellato il predominio Pirelli nel campionato europeo rally 2016: tutti i titoli in palio sono stati conquistati da piloti che hanno corso con i pneumatici italiani, ad iniziare dal campione d’Europa assoluto, che per il secondo anno consecutivo è stato il polacco Kajetan Kajetanowicz (Ford Fiesta R5), così come per la seconda stagione di seguito il titolo di vicecampione è andato ad Alexey Lukyanuk, che corre in coppia con Alexey Arnautov. Il russo ha fatto suo lo ‘spareggio’ per il secondo posto in campionato con una nettissima supremazia: a Cipro ha vinto 11 delle 13 prove speciali disputate.

Alexey Lukyanuk ha dichiarato: “Per me è stata una grande gara che ha concluso nel migliore dei modi una stagione in cui la fortuna non è stata certo dalla mia parte: sono contento di me, della vettura e delle mie Pirelli che mi hanno messo sempre in grado di dare ed ottenere il massimo. Anche in una gara così diversa dalle altre per le sue prove miste terra-asfalto le mie gomme mi hanno permesso di esprimermi al meglio e di segnare tempi eccellenti anche quando la mia scelta si è rivelata non quella ottimale.”
Le gomme impiegate a Cipro: l’impegnativo tracciato cipriota prevedeva solo tre prove speciali interamente su sterrato mentre le altre erano miste, equamente suddivise fra quelle con prevalenza di asfalto e quelle principalmente su terra. Nelle prove più lente e tortuose con fondo sterrato duro sono state utilizzate le Scorpion XR5 mentre su quelle più veloci e su quelle più sabbiose la scelta è andata alle Scorpion K4 oppure alle più morbide K6.

I TITOLI EUROPEI 2016 DEI PILOTI PIRELLI
Campione d’Europa assoluto: Kajetan Kajetanowicz-Jaroslaw Baran (Ford Fiesta R5), vice campione d’Europa: Alexey Lukyanuk-Alexey Arnautov (Ford Fiesta R5).
ERC Junior: Marijan Griebel (Opel Adam R2), vice campione; Chris Ingram (Opel Adam R2)
ERC2: Wojciech Chuchala (Subaru Impreza), vice campione; Giacomo Scattolon (Mitsubishi Lancer Evo)
ERC3: Chris Ingram (Opel Adam R2), vice campione: Marijan Griebel (Opel Adam R2)
Femminile: Catie Munnings (Peugeot 208 R2)

Guarda anche:

PIRELLI DOMINA IN TUTTE LE CLASSI AL RALLY DELLE CANARIE

Dominio totale dei piloti Pirelli al Rally delle Canarie, primo appuntamento su asfalto del Campionato …