Ultime news
RaceEmotion Photography
RaceEmotion Photography

Rally della Val d’Orcia: terzo appuntamento Raceday Rally Terra

Si è giunti al giro di boa con la terza gara del Challenge Raceday Rally Terra che è il 10° Rally della Val d’Orcia, organizzato dalla Radicofani Motorsport, che quest’anno propone anche il 1° Rally Storico della Val d’Orcia.

La gara

Questo rally molto amato dai piloti terraioli dopo le verifiche tecniche e sportive, lo Shakedown e le ricognizioni del percorso e la cerimonia di partenza nei giorni 8 e 9 febbraio, si disputerà domenica 10 febbraio su due prove speciali storiche Radicofani lunga Km. 12,61 e San Casciano dei Bagni di Km. 6,48 che saranno ripetute tre volte, per un totale cronometrato di Km. 57,27 su un percorso globale di Km. 179,8.

Quindi un percorso compatto e concentrato che ad ogni giro di prove speciali prevede un Riordino a San Casciano dei Bagni e il classico Parco Assistenza nella Zona Industriale Val di Paglia.

La base logistica della gara sarà il Palazzo Comunale di Radicofani che ospiterà Direzione Gara, Segreteria, Sala Classifiche e Sala Stampa.

Il Premio Under 25 Raceday

Questa gara decreterà anche i vincitori del Premio Under 25. I migliori tre classificati dopo questa gara potranno partecipare al corso su neve e ghiaccio a Livigno, tenuto da un maestro di questi tipi di superfici, Gigi Galli. Attualmente la Classifica Under 25 vede Jacopo Trevisani in testa con 32 punti, seguito da Andrea Bucci 28, Davide Rosini 26, Leonardo Pierulivo 24 e Davide Micheli 11.

I principali piloti Raceday in gara

I piloti che disputano il Challenge Raceday Rally Terra iscritti a questa gara sono 39 su circa 69 iscritti totali. Tra questi troviamo Jacopo Trevisani (Hyundai i20) che attualmente conduce la classifica Assoluta Raceday, a pari punti con Andrea De Luna su Ford Fiesta R5 (leader del Raggruppamento B S2000+R4+R5), seguiti da Andrea Smiderle, su Ford Fiesta WRC, 26 punti (leader del Raggruppamento A WRC+A8), Christian Marchioro, su  Peugeot 207 S2000, 24 punti, Tullio Versace,su Skoda Fabia R5, 21 punti, Darko Peljhan, su Mitsubishi Lancer Evo 9, 17 punti (leader del Raggruppamento C N4) e Francesco Fanari su Skoda Fabia R5, 14 punti.

In tutti i Raggruppamenti le classifiche sono ancora aperte e questa gara selettiva potrà cambiare le posizioni.

Lo scorso anno vinse, per la sesta volta, il trentino Alessandro Taddei affiancato da Gaspari su una Skoda Fabia R5, seconda piazza per il duo Hoelbling-Grassi su analoga vettura, e terzo un giovanissimo Bulacia, astro nascente  boliviano, su Ford Fiesta R5. 

Come sempre importante l’appoggio di DHL, OMP, Pirelli, Repsol ed Enthusia e da seguire il Trofeo Peugeot Raceday.

Ufficio Stampa – Alessandra de Bianchi

Foto in allegato di RaceEmotion – due protagonisti delle scorse edizioni di Raceday: Luciano Cobbe, vincitore delle ultime due edizioni del Campionato e Valter Pierangioli protagonista in svariate gare negli scorsi anni.

Guarda anche:

20° Prealpi Master Show – Ronde Prealpi Trevigiane

La grande festa del 20esimo Prealpi Master Show, seconda prova del Challenge Raceday Rally Terra …