Ultime news
Francesco Fanari - RaceEmotion Photography
Francesco Fanari - RaceEmotion Photography

Siamo ormai vicini all’11° Liburna Terra, ultimo appuntamento del Challenge Raceday Rally Terra 2018-2019

La stagione 2018-2019 del Challenge Raceday Rally Terra si concluderà sulle fantastiche prove speciali dell’11^ Liburna Terra, nella splendida cornice di Volterra, il 5 e 6 aprile.

Molti dei Raggruppamenti del Challenge sono ancora incerti e questa gara decreterà i vincitori.

Anche nella classifica assoluta ci sarà grande battaglia tra i primi in classifica separati da pochi punti.

Sugli sterrati delle prove speciali di Ulignano e Serraspina combatteranno sino all’ultimo secondo per la classifica assoluta, Andrea Smiderle, Christian Marchiorio e Tullio Versace racchiusi in una manciata di punti.

Tra le due ruote motrici a giocarsela saranno Jader Vagnini e Alessandro Uliana separati solo da 3 punti.

Per la classifica Under 28, che vincerà la priorità nel ranking nazionale, ci sarà solo Mattia Chiesura.

Tra gli N4 la vittoria potrebbe già essere in mano a Darko Peljhan che ha 60 punti, seguito da Maurizio Pioner con 44 punti.

Nel Raggruppamento B (S2000, R4 e R5) Francesco Fanari farà di tutto per superare Christian Marchioro e combattere gli attacchi di Tullio Versace che ha attualmente il suo stesso punteggio.

Sarà lotta aperta e incerta sino all’ultimo tra tutti e 29 i piloti Raceday iscritti alla gara toscana.

Al termine della gara presso l’Hotel Le Fonti di Volterra si terrà la premiazione finale dell’11° Challenge Raceday Rally Terra 2018-2019.

Programma di gara in breve

Distribuzione Road Book 4 e 5 aprile contestualmente alle verifiche sportive presso Oleificio Pian dei Gelsi (Volterra)

Orari verifiche sportive partecipanti allo Shakedown: 4 aprile dalle ore 19.00 alle ore 23.00

Orari verifiche sportive NON partecipanti allo Shakedown: 5 aprile dalle ore 08.00 alle ore 10.30

Shakedown 5 aprile dalle ore 08.30 alle ore 11.30 (2,70 km)

Orari verifiche tecniche partecipanti allo Shakedown: 4 aprile dalle ore 19.30 alle ore 23.30

Orari verifiche tecniche NON partecipanti allo Shakedown: 5 aprile dalle ore 08.30 alle ore 11.00

Ricognizioni percorso con vetture di serie 5 aprile, 3 passaggi

Orari:      PS 2-4-6 dalle ore 12.30 alle ore 15.30

                 PS 1-3-5 dalle ore 15.30 alle ore 17.30

Briefing per gli equipaggi al completo: 5 aprile ore 18.30

Cerimonia di partenza da Piazza dei Priori di Volterra: 5 aprile ore 19.40

Arrivo finale in Piazza dei Priori a Volterra: 6 aprile ore 18.35 con premiazione sul palco d’arrivo

Percorso di gara: percorso totale 332,72 km dei quali 56,10 km di prove speciali

Le PS saranno Serraspina di Km. 5,62 e la classica Ulignano di km 13,08 da ripetersi ciascuna tre volte.

La Direzione Gara e la Segreteria saranno ubicati presso il Palazzo dei Priori a Volterra

La Sala Stampa sarà presso Le Logge del Palazzo Pretorio in Piazza dei Priori a Volterra

Press Point Peccioli Località La Fila accanto al Parco Assistenza

A precedere il rally moderno quest’anno ci sarà anche il 1° Liburna Rally Storica che ricalcherà lo stesso percorso delle vetture moderne. Si potranno così seguire e rivedere le vetture che hanno fatto la storia di questa specialità anche su questi sterrati.

Tutte le informazioni della gara sul sito: http://www.scuderialivornorally.it/

Come sempre importante per il Challenge Raceday Rally Terra l’appoggio di DHL, OMP, Pirelli, Repsol ed Enthusia e da seguire il Trofeo Peugeot Competition Raceday.

Guarda anche:

Al Rally della Val d’Orcia è stato assegnato il premio Under 25 Raceday

Dopo un 10° Rally della Val d’orcia tiratissimo e selettivo, dove i piloti Raceday hanno …